Nuovo complesso residenziale di 15 alloggi di edilizia residenziale convenzionata in Grugliasco

Il concetto che ha guidato l’idea progettuale è stato quello di creare un movimento dei volumi e delle facciate e una certa luminosità dell’edificio nei confronti dello spazio urbano, in modo da rendere minimo l’impatto sul territorio, nell’ambito dei forti vincoli economici dell’edilizia convenzionata e urbanistici dell’area.

Ne risulta un progetto dalle linee semplici ed essenziali che si sviluppa più in orizzontale che in verticale. La scelta del tetto piano favorisce la leggerezza dei fronti e consente di posizionare meglio i pannelli solari e fotovoltaici.

La morfologia dell’area, unitamente ai vincoli di natura urbanistica, ha determinato un’impostazione planivolumetrica che prevede prevalentemente affacci diretti degli alloggi sui lati opposti dell’edificio verso Nord-Ovest e verso Sud-Est.

Al fine di restituire una visione d’insieme unitaria, i prospetti sono stati trattati con le stesse finiture e materiali. Le facciate sono rivestite in intonaco di colore chiaro. A vivacizzare l’edificio, sono presenti delle fasce verticali di larghezza variabile dai toni colorati più marcati, in corrispondenza del basamento e di alcune aperture.

La facciata verso via Solferino è segnata dai due vani scala: quello  più basso, aperto, è schermato da una rete sostenuta da struttura metallica analoga a quella dei balconi, mentre quello più alto, chiuso, ha una finitura superficiale della parete esterna in intonaco e presenta delle aperture lunghe e strette con una scansione a scalare verso l’alto.

Gli alloggi in totale sono 15, distinti in bilocali, trilocali e quadrilocali.

Le tipologie si differenziano in relazione alle superfici e alla distribuzione interna in modo da rispondere ad un’ampia fascia di utenza. Gli alloggi al piano terreno sono dotati di giardino privato.

L’edificio offre elevate prestazioni sotto il profilo del risparmio energetico e del comfort interno, risultando in linea con gli standard qualitativi più elevati nell’ambito dell’edilizia convenzionata.

play  stop  back  fwd

2014 – in corso

Grugliasco (Torino), Italia

Logo-ArTech

Giancarlo Pavoni architetto - 10149 Torino Via Pianezza 13 - tel + fax 0039 011 5621501 - p. IVA 03909950010 - info@pavoniartechstudio.it

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per funzionamento e analisi del sito stesso. Continuando la navigazione accetti l’uso di tali cookie. Per maggiori informazioni leggi la Privacy Policy.