ATTIVITÀ PROFESSIONALE

Architetto titolare dell' ArTech Studio.

Laureato al Politecnico di Torino, Facoltà di Architettura, nell'Anno Accademico 1980-81.

Iscritto dal 15-09-1982 all'Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Torino n.1924.

Iscritto all'albo degli esperti del Ministero dei Lavori Pubblici, sezione per le materie attinenti alla residenza di cui all'art. 8 della legge 5 agosto 1978, n.457, con nomina riportata su G.U. del 8-3-1991, 4 Serie speciale, n.19.

Abilitato a rilasciare le certificazioni richiamate agli artt. 1 e 2 della legge n.818 del 7-12-1984; codice alfanumerico relativo agli elenchi definitivi del Ministero dell'Interno: TO1924A407.

Possesso dei requisiti di cui all’art.10 comma 2 D del D.L.vo 14-8-1996 n.494 sulla sicurezza del lavoro nei cantieri (corso di 120 ore più aggiornamenti).

Iscritto nell’Elenco speciale dei consulenti tecnici del giudice per il Tribunale di Torino.

Consigliere dell'Ordine degli Architetti della Provincia di Torino dal 1986 al 1990.

Nel 1988, membro della Commissione giudicatrice dei progetti relativi al Concorso di Idee bandito dal Comitato di Gestione dell'U.S.S.L. n.40 di Ivrea, per la costruzione di un nuovo padiglione in sostituzione di quello denominato "Luisa Olivetti" ad ampliamento dell'Ospedale di Ivrea.

Membro di Commissioni Igienico Edilizie Comunali:

  • Comune di Piscina (provincia di Torino) dal 1994 al 2001.
  • Comune di Chiomonte (provincia di Torino) dal 1995 al 1999.

Viaggi e soggiorni studio per conto del C.N.R. e dell'Università in Europa e negli Stati Uniti d’America.

Partecipazione e comunicazioni a Commissioni, Convegni e riunioni nell'ambito nazionale ed internazionale.

Autore e coautore di una sessantina di pubblicazioni tecniche e scientifiche.

Ha avuto diverse recensioni di opere e progetti su riviste nazionali di architettura.

 

ATTIVITÀ DI DOCENZA

Professore incaricato di Tecnologia dell’Architettura presso la Facoltà di Architettura del Politecnico di Torino, dal 2010 – “Laboratorio di costruzione dell’Architettura”.

Professore incaricato di “Tecnologia dell’Architettura – Progettazione dei sistemi costruttivi” presso la Facoltà di Architettura del Politecnico di Milano – Bovisa, dal 1999.

Docente di “Progettazione architettonica” presso l’Istituto Europeo di Design, sede di Torino, dal 1997 al 2002.

Professore incaricato del corso di “Fisica Tecnica Ambientale” presso la Facoltà di Architettura del Politecnico di Milano – Bovisa, nell’a.a. 1998-99.

Docente presso il Laboratorio di Progettazione e Costruzioni 1 della Facoltà di Architettura 2 del Politecnico di Torino, nell’a.a. 1999-2000.

Cultore della Materia Tecnologia dell'Architettura dal 1992 al 1994, già Cultore della Materia Fisica Tecnica e Impianti dal 1989 al 1992, presso la Facoltà di Architettura del Politecnico di Torino.

Assegnatario di fondi di ricerca del C.N.R. dal 1994 al 1997 da parte del Politecnico di Milano – Dipartimento di Conservazione e Storia dell’Architettura, sotto la responsabilità scientifica del prof. Andrea Bruno, su contributi del Progetto Strategico Beni Culturali, Intervento sul patrimonio costruito.

Attività di docenza di "Progettazione Ambientale" presso:

  • la Facoltà di Architettura del Politecnico di Torino, dall'anno accademico 1988/89, con il titolo di Cultore della Materia "Fisica Tecnica e Impianti" e di "Tecnologia dell'Architettura", attività di docenza e di commissioni di esame;
  • i corsi di "Risparmio energetico in edilizia", dal 1984 al 1994, organizzati e coordinati dall'ENEA (Comitato Nazionale per la ricerca e lo sviluppo dell'energia nucleare e delle energie alternative), della durata di quattro giornate, rivolti agli Ordini degli Ingegneri e degli Architetti e ai Collegi dei Geometri e dei Periti di tutta Italia (più di cinquanta corsi svolti);
  • i corsi di specializzazione di 350 ore su "La progettazione orientata al contenimento dei consumi energetici e utilizzo delle fonti di energia alternative nei settori dell'edilizia e dell'agricoltura", dal 1984 al 1986, organizzati dalla Regione Lombardia e finanziati dal Fondo Sociale Europeo, rivolti a neolaureati in Fisica, Ingegneria, Agronomia ed Architettura.

In qualità di membro del Comitato Scientifico del FARE (Centro di Formazione dell'Ordine degli Architetti della Provincia di Torino), responsabile e docente con il prof. Andrea Bruno del corso sulla "Gestione della manutenzione del patrimonio immobiliare", Torino, 4-14 febbraio 1992.

All'interno del Gruppo di Lavoro AICARR - EMEB (Società Italiana Condizionamento dell'Aria Riscaldamento Refrigerazione - Energy Management in Existing Buildings), attività di docenza nei corsi su "Energia e gestione in edifici esistenti del terziario: le banche", Milano, 24 e 25-06-92, e "Energia e gestione in edifici esistenti del terziario: centri commerciali e grande distribuzione", Milano, 17 e 18-11-93, nell'ambito del Progetto europeo EMEB-COMETT II, in collaborazione con CALENER e APOGEE.

Per conto dell'Ordine degli Architetti della Provincia di Torino, responsabile del Comitato Scientifico di coordinamento del corso di una settimana su "La Valutazione di Impatto Ambientale", con la collaborazione dell'Assessorato all'Ambiente della Città di Torino e l'Assessorato alla Pianificazione Territoriale della Regione Piemonte, tenuto a Torino dal 5 al 13 giugno 1989, 150 partecipanti.

Per conto della Regione Lombardia, gli IACP della Lombardia e l'ANIT (Associazione Nazionale per l'isolamento termico ed acustico), attività di docenza nel corso "La progettazione dell'architettura bioclimatica", tenuto a Milano il 6 giugno 1986 presso la sede della Regione.

Per conto dell'ANIT e il CIRE (Consorzio Italiano Ristrutturatori Edili), attività di docenza nel corso "Il recupero energetico degli edifici", tenuto a Milano il 5 ottobre 1985.

Docenza nel corso d'aggiornamento professionale "Risparmiare energia conviene!" sugli indirizzi tecnici e operativi della legge Regione Toscana 26/3/1984, n.19 (applicazione della legge nazionale n.308), con il patrocinio della Regione Toscana e del CER - Ministero dei Lavori Pubblici, Firenze, 21, 24, 28, 31 maggio 1984.

Curriculum

Giancarlo Pavoni

Laurea in Architettura - Politecnico di Torino, 31-10-1981
Iscritto dal 15-09-1982 all'Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Torino n. 1924

Logo-ArTech

Giancarlo Pavoni architetto - 10149 Torino Via Pianezza 13 - tel + fax 0039 011 5621501 - p. IVA 03909950010 - info@pavoniartechstudio.it

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per funzionamento e analisi del sito stesso. Continuando la navigazione accetti l’uso di tali cookie. Per maggiori informazioni leggi la Privacy Policy.